85% SCONTO

Crittografia End To End e VPN: Le Differenze e La Soluzione Più Sicura

Crittografia End To End e VPN sono entrambe soluzioni molto sicure per la messaggistica online, ma la VPN è migliore perché offre maggiori vantaggi. Scopriamoli insieme!

Le APP di messaggistica sono comodissime per rimanere in contatto con i propri parenti, amici, colleghi, compagni di scuola, o addirittura, sconosciuti da tutto il mondo. Per proteggere la sicurezza e la privacy dell’utente, servizi come WhatsApp, Signal e Zoom hanno migliorato la crittografia end-to-end per i messaggi privati.

In alternativa, utilizzare una VPN è un altro modo efficace per crittografare il traffico dei messaggi e prevenire che le tue conversazioni private vengano violate.

Crittografia End-to-End WhatsApp

In questo articolo approfondiremo la sicurezza della crittografia end-to-end e delle VPN, includendo le differenze tra i due sistemi di protezione della privacy.

Potresti anche essere interessato a: Come ottenere IP statico con la migliore VPN gratis

La crittografia end-to-end (E2EE) che trovi su WhatsApp e in altre APP di comunicazione è un modo per criptare i messaggi dal mittente al ricevente, evitando che i tuoi dati possano essere letti, ascoltati, modificati o abusati durante il transito.

A seconda di che tipo di messaggi la piattaforma di comunicazione supporta, tutti i testi, video, immagini, audio, chiamate e qualsiasi altra forma viene direttamente criptata dal mittente e decriptata dal ricevente. I messaggi crittografati end-to-end non possono quindi essere decriptati da malintenzionati che vogliono rubare le tue informazioni personali. 

Crittografia End-to-End

Solo gli estremi della comunicazione sono in grado di criptare e decriptare i messaggi, in questo modo nessuna terza parte può intercettarli e salvarli. In altre parole, a parte per le persone che sono coinvolte nella conversazione, i cybercriminali, gli ISP, gli sviluppatori dell’APP, le autorità o altri tipi di organizzazione che vorrebbero collezionare le informazioni non possono accedere alla chat.

Fino ad ora, risulta essere il metodo più sicuro e privato per messaggiare.

Una Virtual Private Network (VPN – Rete Virtuale Privata) ti permette di creare una rete privata protetta dalle connessioni a Internet pubbliche o condivise, attraverso dei server remoti di proprietà del provider VPN.

La VPN ti garantisce l’anonimato online reindirizzando il tuo vero indirizzo IP attraverso degli indirizzi IP condivisi. Le VPN solitamente usano degli indirizzi IP dinamici per rendere impossibile il tracciamento dei dati dal tuo dispositivo allo ISP.

Cos’è una VPN

Inoltre, protegge la tua privacy online criptando tutto il traffico e reindirizzandolo verso dei server all’estero. I governi locali, i provider Internet e le organizzazioni pubblicitarie non verranno mai a sapere la tua cronologia o le altre tue attività online come messaggistica, torrent, VPN gaming o operazioni bancarie.

Sia la crittografia end-to-end che la VPN possono criptare i tuoi messaggi online. Continua a leggere per conoscere le differenze e qual'è considerata più sicura.

Crittografia end-to-end e VPN [Differenze]

1. Il protocollo di crittografia end-to-end è utilizzato dai servizi di comunicazione che includono un mittente e un ricevente, come nel caso di conferenze online, chat virtuali ed e-mail. Le VPN, invece, non si limitano alla comunicazione ma criptano tutte le attività online come streaming, condivisione file e videogiochi.

2. Non tutti i servizi di comunicazione sfruttano la crittografia end-to-end, mentre le VPN sì per proteggere la tua sicurezza e privacy, qualsiasi sia l’APP di messaggistica che usi.

3. In questo protocollo crittografico, i dati sono criptati in transito e non verranno decriptati finché non vengono ricevuti, mentre con la VPN i dati vengono criptati quando sono inviati e decriptati quando arrivano al server VPN. I server VPN più sicuri rispettano una severa politica no-log dei dati, perciò non raccoglieranno i dati nei propri server.

In pratica, sia E2EE che le VPN sono dei modi attuali e sicuri per proteggere le tue chat private da furti, ma le VPN possono criptare un maggior traffico web e darti molti più benefici.

Crittografia End-to-End VS VPN

Se preferisci averle entrambe, allora una VPN con crittografia end-to-end è la soluzione giusta per te. iTop VPN è la più consigliata nel tuo caso – una VPN con crittografia end-to-end e molte altre funzionalità pensate per la tua sicurezza.

iTop VPN offre sicurezza e protezione per le tue comunicazioni online grazie alla crittografia end-to-end in tre modi:

1. Maschera la tua conversazione, quindi anche gli hacker o terze parti non possono capire i contenuti delle tue conversazioni e non riusciranno a decifrarle perché decifrate dal protocollo AES 256 bit-keys di iTop VPN.

2. Evita che qualsiasi altro soggetto possa decriptare i tuoi messaggi online. Se stai usando un’APP senza crittografia end-to-end, iTop VPN può automaticamente criptare le tue chiamate, i video, le immagini e tutto quello che invii.

3. Crittografa tutti i tuoi messaggi online non crittografati. Se stai utilizzando un messager senza crittografia end-to-end, iTop VPN può crittografare automaticamente tutte le tue chiamate, video, immagini e qualsiasi altra cosa invii, avrai messaggi crittografati end-to-end.

Inoltre, iTop VPN usa delle funzioni di sicurezza e privacy molto più sofisticati per stabilire delle barriere tra te e il tuo ISP, in modo che non possano tracciare, registrare o vendere i tuoi dati online.

- Kill Switch: Mette al sicuro il traffico web in caso di disconnessioni inaspettate.

- Privacy del Browser: Questa funzione è stata creata appositamente per pulire le tue tracce in Chrome, Firefox, ecc.

- Blocco Annunci: Blocca le inserzioni, link e siti web in modo automatico.

- Rinforzo Sicurezza: Rileva e sistema i bug pericolosi nel sistema per proteggere l’integrità e la stabilità del sistema.

- VPN dispositivi mobili: iTop VPN è disponibile come VPN iOS e Android.

1. La crittografia end-to-end è davvero sicura?

La crittografia end-to-end è sicura per i messaggi, infatti, si assicura che solo la persona con cui scambi la conversazione può accedere al contenuto che mandi. Nessuna terza parte, inclusi provider di servizi, può leggere o ascoltare i contenuti che invii.

2. La VPN cripta tutto il traffico?

Sì, la VPN cripta tutto il tuo traffico rete tra i tuoi dispositivi, come cellulare, computer, console giochi, smart TV e tablet, e il server VPN a cui il tuo dispositivo si connette.

3. La VPN è end-to-end?

Tecnicamente, una VPN non è un protocollo end-to-end. Indirizza il tuo traffico attraverso il server VPN e il tuo traffico è crittografato tra il dispositivo e il server, non mentre viaggia per il resto del tragitto verso il dispositivo, o una volta che lascia il server VPN per la sua destinazione.

Quando messaggi online, i messaggi che invii e ricevi viaggiano molto attraverso la rete. Senza protezione, potrebbero succedere tante cose nel tragitto. Potresti usare una crittografia end-to-end su WhatsApp e altre APP di comunicazione o, in alternativa, una VPN per proteggere i tuoi dati.

iTop VPN gratis protegge non solo i tuoi messaggi privati, ma anche le altre attività online. Sblocca, inoltre, i contenuti di intrattenimento limitati da restrizioni geografiche, videogiochi, live streaming e social media. Evita le limitazioni alla larghezza di banda e aumenta la velocità di connessione a Internet.

Scarica ora iTop VPN, la migliore VPN Windows gratis, per aver messaggiare online in modo sicuro e molto altro!


Articoli correlati