85% SCONTO

Cosa sono l’IPv6 e la VPN IPv6? Quali sono i vantaggi nell’usare la VPN con IPv6?

Quanto è buona la VPN IPv6? L’IPv6 è più veloce dell’IPv4? Questo articolo spiega perché viene usato l’IPv6 e l’importanza di usare una VPN con IPv6.

Cos’è l’IPv6 e come influisce sulla VPN? Se non sei familiare con il concetto di indirizzo IP, allora capire la differenza tra IPv4 e IPv6 è piuttosto difficile. Può cambiare il tuo uso di Internet, soprattutto l’IPv6 con una VPN. Alla fine, potrai vedere la migliore VPN IPv6 – iTop VPN IPv6 – tra una serie di candidate e se una VPN IPv6 è più veloce di una VPN IPv4.

Cos’è l’IPv6? Come funziona in una VPN?

Per capire cos’è l’IPv6, dovresti prima sapere cos’è l’indirizzo IP. IPv6/IPv4 sono l’abbreviativo di Internet Protocol (Protocollo Internet) versione 4/6. L’indirizzo IP è la parte iniziale della suite protocollo di Internet, chiamata anche TCP/IP. I protocolli TCP/IP permettono al computer e agli altri dispositivi di comunicare tra loro attraverso Internet. L’indirizzo IP, in questo caso, funge da numero civico che rende riconoscibile la tua casa per il postino che deve consegnare la tua posta.

Il tuo IP e indirizzo coesistono assieme al tuo vero indirizzo

Non è difficile capire che l’IPv6 è il successore dell’IPv4. Quindi è necessario cambiare da IPv4 a IPv6 perché altrimenti la VPN potrebbe non funzionare? Sì, e il motivo è che dovresti usare una VPN IPv6. Ti spiegheremo tutto qui sotto.

La differenza tra IPv6 e IPv4 è semplice. Come accennato qui sopra, la funzione dell’indirizzo IP è quella di indirizzo di residenza della telecomunicazione in Internet. L’ufficio postale di trova grazie il tuo indirizzo scritto come “Piazza Garibaldi 1010, Interno 1234, Torino, Italia”. Nel mondo dell’informatica, l’indirizzo di rete del tuo dispositivo è costituito da una serie di numeri. Per esempio, l’indirizzo ipv4 del server Google (Server DNS pubblico) è 8.8.8.8. e 8.8.4.4. dove ciascuna cifra varia tra 0 e 255, quindi può variare da 0.0.0.0. a 255.255.255.255. Tuttavia, con lo sviluppo di Internet gli indirizzi IPv4 sono finiti in fretta.

Differenza tra IPv4 e IPv6

L’IPv6 si riferisce al protocollo Internet versione 6. Come puoi intuire dal nome, l’IPv6 è la versione più recente, sviluppata per sostituire l’IPv4 e sopperire alla mancanza di indirizzi IPv4. A differenza con la stringa di quest’ultimo, l’indirizzo IPv6 è rappresentato da otto gruppi di quattro caratteri e cifre esadecimali e da colonne che separano i gruppi. Un esempio potrebbe essere “2001:0db8:3c4d:0015:0000:0000:1a2f:1a2b”. Con il suo design a 128-bit, il massimo numero di indirizzi IPv6 distribuibili è 340,282,366,920,938,463,463,374,607,431,768,211,456.  Al momento, IPv4 e IPv6 coesistono in Internet, ma nel prossimo futuro gli indirizzi IPv4, esauriti già dagli anni Novanta, dovranno essere presumibilmente sostituiti da IPv6. Ciò sconvolgerà il tuo Internet e la tua VPN per Windows.

Scopri di più sulle VPN con IP dinamico, leggi: Usa una VPN con IP dinamico per l’Anonimato e la Privacy.

Come detto in precedenza, entrambi sono utilizzati in concomitanza, ma non sono intercambiabili, perciò non sarai in grado di connetterti ad un sito web con una VPN IPv6 se il tuo provider server non supporta gli IPv6.

la VPN IPv6 è migliore della VPN IPv4

Il problema per i provider VPN non-IPv6 è che molti di loro non approvano ancora la connessione IPv6. Lo IPv4 occupa ancora un’importante porzione degli IP di Internet, soprattutto perché sono molto più economici e comuni. Quindi non avrai accesso ai siti web con IPv6 e alle altre risorse on-line senza un tunnel VPN IPv6. Dall’altra parte, siccome le nuove tecnologie si avvalgono dell’IPv6, è vero che l’IPv6 è più veloce dell’IPv4. Confrontando i due, lo IPv6 funziona ad una velocità maggiore.

La maggior parte dei servizi VPN non sono interessati all’IPv6 per una ragione economica; per sostituirlo e reindirizzare una miriade di risorse server sarebbe molto costoso. iTop VPN, invece, è diversa. Come una delle VPN per Windows gratis migliori, per offrire il miglior servizio ai propri clienti, iTop VPN ha aggiornato i suoi server per adattarsi alla connessione IPv6. Inoltre, gli utenti possono usare questa VPN gratis per PC e dispositivi mobili per visitare qualsiasi sito web on-line che supportino sia IPv4 che IPv6.

 iTop VPN è il miglior servizio VPN che supporti il proxy IPv6

Ecco la buona notizia per gli utenti di iTop VPN per Windows: ora puoi goderti della connessione IPv6 liberamente con iTop VPN. I proxies IPv6 sono stati aperti negli USA, Giappone, Germania e Francia. Ricorda che iTop VPN è una VPN utilizzabile senza alcun accesso. Non richiede nessun dato bancario o informazione di pagamento, né di registrarti. Usa iTop VPN IPv6 Gratis con questi passaggi:

1. Scarica gratis iTop VPN IPv6 sul tuo dispositivo.

2. Esegui iTop VPN sul tuo dispositivo e scegli il tunnel VPN IPv6 (per USA, Giappone, Germania o Francia) e clicca sul pulsante “Connetti” (versione per Windows presa ad esempio).

Seleziona il server iTop VPN IPv6 gratis per connetterti in sicurezza a Internet

E ora sei pronto! Approfitta della connessione Internet privata senza preoccuparti di problemi di compatibilità tra IPv4 e IPv6 e visita tutti i siti che vuoi liberamente!

Scopri di più sulle migliori VPN per Windows gratis >> Le Due Migliori VPN per Windows 10 e Windows 7 Gratis Per Sempre <<

L’IPv6 è Più Veloce dell’Ipv4? Sì.

Prima abbiamo spiegato come il sistema meccanico degli indirizzi IP funziona: dato che sia le VPN IPv4 che le VPN IPv6 sono indirizzi di rete con un aspetto diverso, teoricamente non dovrebbero essere diversi nel traffico che viaggia trai server per localizzare il dispositivo, considerando che il tuo indirizzo in realtà non cambia. Tenendo conto che il sistema degli indirizzi IPv4 è già superato e potrebbe influire sull’efficienza della trasmissione di rete, il nuovo sistema di protocollo IPv6 sicuramente funziona meglio. Quindi puoi rispondere per certo che la VPN IPv6 è più veloce della VPN IPv4.

Usare una VPN IPv6 è più sicuro? Certo.

L’IPv6 è costruito con una crittografia end-to-end, quindi in teoria, l’adozione diffusa dell’IPv6 renderebbe gli attacchi cosiddetti “man-in-the-middle” più difficili da attuare. Le VPN IPv6 supportano, inoltre, anche una risoluzione dei nomi più sicura e la più recente crittografia. Per esempio, il protocollo SEND (Secure Neighbor Discovery) aggiunge un’estensione di sicurezza al protocollo NDP (Neighbor Discovery Protocol). In questo modo la VPN IPv6 criptata è significativamente più sicura della VPN IPv4 sotto tutti i punti di vista.

In conclusione, una VPN IPv6 è molto più sicura di una VPN IPv4 presentata agli utenti. In un prossimo futuro, i protocolli IPv4 andranno gradualmente a diminuire e se non sarai pronto con un tunnel VPN IPv6 e dovessi averne bisogno, iTop VPN è una buona opportunità per provare, ed è gratis!


Articoli correlati