Cosa sono i siti bloccati? Come aggirare blocco siti Internet con iTop VPN?

Se sei un viaggiatore che gira il mondo e lavori con Internet, o se sei un fanatico del Web che si avventura in diversi domini, e sei interessato alla sottocultura e ai meme, allora dovresti sapere come aggirare blocco siti internet.

Ci sono vari modi per aggirare blocco siti Internet. Ad esempio, quando guardi contenuti in streaming su Netflix o Hulu, avrai differenti categorie per differenti paesi. In altre parole, non potrai guardare per esempio "Star Trek: Discovery" al di fuori degli Stati Uniti; e non potrai guardare Pokemon Journeys negli Stati Uniti, poiché è presente solo in Giappone. Inoltre, ci sono più di 5000 titoli nel Netflix americano, ma solo poco più di 2000 nella versione italiana di Netflix.

Usa VPN per aggirare blocco siti Internet

Oltre ai contenuti in streaming, anche i videogiochi sono limitati geograficamente in molti casi. Sulla piattaforma di videogiochi più grande al mondo, Steam, una copia digitale di Red Dead Redemption 2 costa $40.19 negli Stati Uniti, e solo $30.86 in Brasile. In Vietnam è persino assente.

Aggirare blocco siti Internet con VPN

Se vivi in paesi come Cina, Russia, Ucraina o Arabia Saudita e stai usando dei social network, potresti avere problemi di accesso, poiché buona parte dei social network non sono disponibili in queste zone. In Cina, a causa delle restrizioni governative, nessun social network è accessibile, inclusi Facebook, Twitter e persino Google. Per questo, è facile capire quanto le VPN gratuite siano popolari in questi paesi.

Le ragioni per cui i contenuti Internet vengono bloccati, e non sono disponibili geograficamente, sono complesse. In generale, sono le seguenti:

●   Restrizioni governative: si tratta di censure geografiche di contenuti dovute a politiche Internet di un Paese e problemi geopolitici. Ad esempio, nel 2009, il governo cinese bandì Google China con l’obiettivo di non essere soggetti alla legge sulla cyber security cinese. Il governo indiano ha bandito più di 100 app mobile cinesi in India, tra cui il popolarissimo gioco PUBG Mobile, per “potenziale minaccia alla sicurezza online indiana”.

●   L’obiettivo di bloccare i siti su Internet è per proteggere la proprietà intellettuale: a volte può essere dettato da ragioni di tutela della proprietà industriale e dei benefici finanziari. Ad esempio, alcuni paesi dell’est Europa sono esclusi o limitati da alcune piattaforme di distribuzione di contenuti online, a causa di seri problemi di violazione della proprietà industriale. Steam offre diversi prezzi per gli stessi giochi in paesi diversi. Negli Stati Uniti la copia di un gioco potrebbe costare il doppio del prezzo della stessa acquistata in Russia. A causa della differenza nel potere di spesa, Valve blocca geograficamente tutti i negozi online e i metodi di pagamento in tutti gli Stati al di fuori del tuo.

●  Siti bloccati per ragioni culturali: Ogni paese ha i propri usi e le proprie abitudini. Alcuni contenuti sensibili a livello religioso potrebbero risultare controversi in nazioni teocratiche. Per questo, le aziende vogliono evitare che alcuni contenuti sensibili appaiano in determinati luoghi e creino delle polemiche. Alcuni contenuti che contengono fattori potenzialmente offensivi nei confronti di alcuni gruppi, come LGBT, disabili o qualsiasi altro gruppo specifico o individuo, potrebbero essere limitati dai fornitori per potenziali problemi di opinione pubblica. Alcuni servizi Internet che chiedono all’utente le sue informazioni geografiche, come la posizione GPS, potrebbero essere interrotti per ragioni di confidenzialità. Pokemon GO di Nintendo ha dovuto bloccare il gioco in alcuni Paesi o aree per ragioni legate alla presenza di zone militari riservate, proprietà private, zone non accessibili, ecc.

Bloccare siti

In generale, bloccare siti limita l’accesso a dei contenuti online in base alla posizione geografica dell’utente. Funziona sia in entrata che in uscita. I governi e le aziende controllano la tua posizione geografica attraverso il tuo indirizzo IP o tracciando la tua posizione attraverso i dati memorizzati in un server DNS. Dunque, se vuoi accedere a contenuti bloccati in un’area specifica, come per guardare Netflix o Hulu degli Statui Uniti o altri Paesi, avrai bisogno di una VPN che ti aiuti, come ad esempio una VPN per aggirare blocco siti Internet che elimina le restrizioni a livello geografico. Una VPN sarà utile per nascondere il tuo IP e incanalare i tuoi dati su una nuova strada, che permetta di navigare in modo sicuro e non essere intercettato dai server DNS pubblici, che espongono la tua posizione.

Leggi anche: Nascondere indirizzo IP con iTop VPN gratis

Per quanto riguarda la questione diaggirare blocco siti Internet, il modo più facile ed economico è utilizzare una VPN gratis per lo sblocco siti Internet. iTop VPN è considerata una delle scelte più economiche tra i suoi competitori di Windows VPN, poiché è completamente gratuita e offre 700MB al giorno di traffico gratis. Inoltre, non richiede nessuna informazione bancaria. Invece, altri servizi VPN, come Express VPN e Nord VPN richiedono l’iscrizione al loro servizio mensile e assicurano una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni. Queste VPN ti accreditano il costo del servizio automaticamente dalla tua carta.

VPN per PC - iTop VPN

Dal punto di vista economico, iTop VPN ha aumentato le aree di competenza per aggirare blocco siti Internet. Per esempio, iTop VPN supporta i social network, lo streaming online e il gaming online. A differenza delle altre VPN, che offrono solo una selezione di diverse posizioni, iTop VPN è una VPN ottimizzata per aggirare blocco siti Internet e i suoi proxy e server sono ottimizzati per risolvere tutti i problemi legati allo sblocco siti Internet.

VPN streaming - iTop VPN

Opzioni per aggirare blocco siti Internet offerte da iTop VPN

Streaming: Netflix, BBC, iPlayer, Disney+, Hulu, HBO Max, Paramount+, Peacock, Formula Uno…
Social network: WhatsApp, Telegram, Skype, Facebook, Twitter, Instagram, VK...
Gaming: PUBG, Roblox, COD Warzone, Genshin Impact...

Allo stesso tempo, iTop VPN non è un servizio di VPN che offre solo funzioni per aggirare blocco siti Internet, ma funziona anche molto bene per proteggere la tua privacy, integrando un alto livello di sicurezza (livello bancario), proxy con tunnel sicuri e server. In ogni caso, una solida funzionalità per aggirare blocco siti Internet significa un’alta qualità nell’infrastruttura della VPN (server fisici reali, canale strutturato, ecc.).

Protocolli VPN - iTop VPN

Il pacchetto di sicurezza di iTop VPN ti aiuta quando hai problemi di privacy e di inserzioni phishing, o persino per violazioni del DNS. Va menzionato, però, che alcune delle funzionalità avanzate possono essere utilizzate solo previa sottoscrizione della versione premium.

Il blocco siti Internet è reale ed è ovunque. Non solo perché le autorità vogliono limitarti nell’ottenere le informazioni di cui hai bisogno, ma molto spesso sono proprio le aziende che usano il blocco siti Internet per proteggere i propri interessi. Se hai bisogno di uno strumento per aggirare blocco siti Internet o se hai bisogno di una buona VPN per il per superare le restrizioni geografiche, allora iTop VPN è la migliore opzione per te.

Articoli correlati
iTop VPN

iTop VPN per iOS

iTop VPN per Android

Ottienilo su Google Play Ottienilo sull'App Store
Installa