Impostare VPN per Mac - guida definitiva 2021 [3 modi]

Con la velocità di cambiamento del web e con sempre più persone che si affidano ad internet, la cybersecurity è sempre più importante. Apple fa un gran bel lavoro in questo senso: ha sviluppato un firewall molto solido per macOS e iOS che difende i dispositivi da hacker e malware. Tuttavia, gli utenti Mac sono ancora soggetti a rischi di violazione della privacy. Inoltre, i fornitori di servizi internet sono in grado di monitorare le attività online di chiunque, indipendentemente dal sistema operativo. Per ottenere una protezione online migliore, usare una VPN per Mac è fondamentale.

 impostare VPN Mac

Come si usa una VPN su Mac? Ecco tre modi per impostare una VPN per Mac. Proviamole una per una.

Una VPN è il modo migliore per proteggere la privacy dei tuoi dati. Cripta il tuo traffico internet, permettendo agli utenti di navigare anonimamente. Molti fornitori sviluppano VPN gratis per macOS per permettere agli utenti Mac di navigare in sicurezza. Inoltre, utilizzando il formato app, impostare una VPN per Mac diventa abbastanza semplice, soprattutto per i principianti. Prima di tutto, devi scegliere una VPN affidabile sul mercato. iTop VPN, è un’opzione molto consigliata. Si tratta di un’app VPN cross-platform, che funziona su Windows, Android, e iOS. Sarà PRESTO disponibile su macOS, con alta compatibilità e stabilità.

Cosa può fare iTop VPN per gli utenti Mac?

iTop VPN offre una protezione del traffico internet di livello militare, che ti permette di accedere al web in maniera privata e sicura. Nasconde il tuo indirizzo IP per scampare a chi ti traccia e alle censure, per quanto riguarda le tue informazioni personali, le tue attività online, o gli hacker. Il Killswitch può interrompere automaticamente la tua connessione internet se iTop VPN è disconnesso. In questo modo, non sarai mai esposto. Inoltre, integra una funzionalità per proteggere la privacy che esamina e pulisce la cronologia del tuo broswer su Mac.

Il suo potere principale è quello di farti accedere ad ogni sito internet. Grazie a più di 1800 server in tutto il mondo, può portarti virtualmente in un altro paese per guardare Netflix, Hulu, HBO, o altri servizi streaming senza restrizioni geografiche. Lo stesso vale per i videogiochi, poiché ti permette di giocare online da qualsiasi luogo. Ad esempio, può funzionare come una VPN per WhatsApp, permettendoti di utilizzare l’app di messaggistica senza problemi nei paesi in cui è bloccata, come gli Emirati Arabi, l’Iran, ed altri.

Ha grandi performance. Offre internet super veloce, così da accedere a streaming HD, e persino film in 4K senza tempi di buffering. Dall’altro lato, fornisce server stabili per evitare interruzioni improvvise. È costruita su un motore intelligente che ti connette automaticamente al server più stabile e veloce. Se si dovesse verificare un problema, cambia automaticamente il server per garantirti l’esperienza più fluida possibile.

Come configurare iTop VPN per Mac

Con pochi click, puoi impostare iTop VPN per Mac. Segui gli step seguenti.

 

Step 1. Scarica iTop VPN per Mac. È compatibile con MacOS 10.15 e le versioni successive.

Step 2. Clicca due volte sul file d’installazione per aprirlo. Poi, la finestra del Finder apparirà. Trascina semplicemente l’app sulla cartella Applicazioni nella finestra. Ora, iTop VPN è installato.

Step 3. Esegui iTop VPN su Mac e clicca sul tasto Connetti. Dopo esserti connesso, puoi navigare su qualsiasi sito internet in sicurezza.

Setup VPN per Mac con iTop VPN

Suggerimenti

Quando premi sul tasto Connetti, iTop VPN ti connette automaticamente al server migliore. Tuttavia, se hai bisogno di una connessione specifica, premi sulla barra server info sotto il tasto Connetti, o su All Servers sulla barra sinistra per ottenere la lista di tutti i server disponibili.

Il Mac ha una VPN integrata? Non proprio. Apple mostra che c’è la possibilità di connetter una VPN tramite System Preferences, ma non fornisce un’applicazione per completare direttamente la configurazione di una VPN per Mac. Dunque, come si fa ad installare una connessione VPN manualmente con la funzionalità integrata nel Mac? Segui gli step elencati.

Step 1. Clicca sull’icona Apple > System Preference > Network.

Step 2. Clicca il tasto + per avere accesso al pannello delle impostazioni.

Step 3. Nel pannello delle impostazioni, devi selezionare l’interfaccia come VPN, conferma il tipo di VPN (L2TP, IPSec o IKEv2) e scegli un nome di servizio. Premi Crea.

Step 1. Clicca sull’icona Apple > System Preference > Network. Step 2. Clicca il tasto + per avere accesso al pannello delle impostazioni. Step 3. Nel pannello delle impostazioni, devi selezionare l’interfaccia come VPN, conferma il tipo di VPN (L2TP, IPSec o IKEv2) e scegli un nome di servizio. Premi Crea.

Suggerimenti

L2TP, IPSec e IKEv2 sono tre tipi di protocollo usati per supportare le VPN. L2TP non può criptare il traffico da solo, a meno che non venga accoppiato con IPSec. IKEv2 è un altro protocollo di crittografia VPN, che funziona secondo i criteri dell’SA (Security Association) per proteggere il tuo network.

Step 4. Digita l’indirizzo del server e il nome dell’account.

Step 5. Clicca su Impostazioni di Autenticazione. Devi scegliere una Password e uno Shared Secret. Poi, clicca OK.

Step 6. Clicca Applica nella parte bassa, e poi clicca su Connetti.

Setup VPN manual su mac – Applica e connetti

Puoi semplificare il procedimento di setup su Mac, scaricando un file di impostazione VPN (ad esempio il file di configurazione OpenVPN). Ti permette configurare la connessione in soli due passi.

Step 1. Clicca sull’icona Apple > System Preference > Network

Step 2. Clicca sull’icona dell’ingranaggio. Seleziona importa configurazione dalla lista a tendina. Ora seleziona il file di configurazione VPN e aprilo.

Puoi anche cliccare due volte sul file di configurazione per aprire automaticamente le preferenze di Network ed importare le impostazioni.

Setup VPN su Mac importando un file di configurazione VPN

In generale, impostare una VPN manualmente su Mac è più consigliato per le società o per istituzioni educative che hanno bisogno di un network privato per accedere a file da remoto, rispetto ad individui che si concentrano sulla sicurezza e l’anonimato di internet. Non è così facile per i principianti, poiché richiede conoscenze di virtual private network.

Un’estensione VPN del browser, come indicato dal nome, è un plugin che permette al browser di visitare ogni sito in maniera anonima e liberamente. Ci sono molte estensioni VPN disponibili su Chrome, Firefox ed altri browser mainstream su Mac. Purtroppo, Apple non permette estensioni di terza parte dopo l’uscita di Safari 12 per motivi di sicurezza e privacy. Puoi comunque impostare una VPN per Chrome su Mac seguendo questa guida.

Step 1. Apri il web store di Chrome. Cerca VPN e premi Invio.

Step 2. In poco tempo, tutte le VPN disponibili appariranno. Selezionane una. Puoi controllare le recensioni degli utenti per scegliere la migliore.

Step 3. Clicca su Aggiungi a Chrome. Apparirà un pop-up. Clicca su Aggiungi estensione e avrai installato la VPN per Mac.

VPN per Mac con Browser Extension

Utilizzare un’estensione VPN su Mac è il metodo più conveniente per le persone che vogliono solo visitare siti internet senza usare le app. Tuttavia, ci sono dei problemi che dovresti sapere.

1.    C’è il rischio che alcune estensioni VPN possano registrare i tuoi dati quando navighi sui siti internet.

2.    Le estensioni VPN non sono molto stabili. Rallentamenti e problemi di funzionamento possono avvenire spesso.

3.    Le estensioni VPN possono venire bloccate per problemi di sicurezza senza preavviso.

Si può impostare una VPN per Mac in molti modi. Con iTop VPN per Mac, oltre a goderti un alto livello di sicurezza di navigazione, ed usare app e giochi, puoi anche bloccare le restrizioni geografiche per vedere film in streaming da qualsiasi luogo. Inoltre, iTop VPN offre un modo molto più facile e sicuro per utilizzare una VPN per Mac, rispetto alla configurazione manuale e alle estensioni del browser. Se vuoi installare una VPN per Mac senza fatica, iTop VPN è quella che fa per te.


Articoli correlati
iTop VPN

iTop VPN per iOS

iTop VPN per Android

Ottienilo su Google Play Ottienilo sull'App Store
Installa