Le migliori APP VPN per Mac e una grande novità in arrivo

Oggigiorno più le nostre vite sono digitali, più la nostra identità e la nostra privacy è a rischio. Hacker e compagnie potrebbero segretamente rubare le tue informazioni personali vendendole per altri scopi pericolosi. La VPN è uno strumento necessario che può aiutarti a navigare in Internet in modo sicuro nascondendo il tuo indirizzo IP e crittografando le tue attività online come invio di e-mail, shopping online, pagamento delle bollette. In più, ti aiuta ad eludere le restrizioni governative e ad accedere ai servizi che presentano limitazioni geografiche come Netflix, Disney+ e Hulu.

VPN per Mac

Con una VPN puoi godere a pieno di un’esperienza di navigazione sicura e privata. Puoi trovare VPN compatibili con Windows, Android, iOS, Linux, MacOS, e router. In questo articolo ti presenterò le 3 migliori VPN per Mac e una novità che nessuno si sarebbe mai aspettato.

Quando consideriamo “le migliori” VPN, vorremmo soprattutto versatilità. Se prendiamo in considerazione una VPN, ci aspettiamo di trovare l’eccellenza in termini di sicurezza, privacy, velocità, numero di server, piattaforme supportate, accesso a contenuti internazionali, e connessione simultanea a più dispositivi. Meglio ancora se fosse completamente gratis o, almeno, economicamente vantaggioso. 

Le VPN che ti presento qui sotto soddisfano questi criteri, perciò continua a leggere e trova la migliore VPN per Macche fa per te.

1. ExpressVPN per Mac

ExpressVPN è una delle VPN più conosciute nel mercato per merito dell’enorme impatto di server e la potente capacità di proteggere i dati web degli utenti. I principianti si trovano bene con questo servizio grazie alla sua interfaccia pulita ed efficace. È in grado di sbloccare ogni tipo di contenuti bloccati in specifiche aree in alta velocità.

ExpressVPN per MacLe principali funzionalità di ExpressVPN includono:

  • Dichiara di non raccogliere i dati degli utenti e di non salvare nessun accesso identificativo proteggendo la privacy dell’utente.

  • La velocità media di questo ottimo software VPN per Mac può superare i 135Mbps, che lo rende il miglior servizio per quanto riguarda lo streaming.

  • ExpressVPN supporta la funzione split tunneling per macOS.

  • Questo servizio VPN per Mac ha un’estensione per browser desktop che può essere aggiunta a Chrome, Safari e Firefox.

  • Quest’ottima APP VPN per Mac funziona con molte piattaforme come Windows, macOS, Android, iOS, Linux, router e anche Apple TV, Amazon Fire TV e Nvidia Shield.

  • La spesa mensile più bassa di ExpressVPN è di 12.95$ ma puoi usufruire del rimborso entro 30 giorni se non vuoi più continuare ad utilizzarla.

  • ExpressVPN possiede 3000+ server in 160 posizioni server divisi in 94 Paesi. 

  • Funziona su ciascun desktop Mac, modelli laptop, da OSX 10.10 a macOS 11.

  • La funzione Kill Switch è disponibile.

  • Con un solo account puoi connettere cinque dispositivi contemporaneamente.

Inconvenienti da considerare:

  • Non esiste una versione gratis ed è più costosa della maggior parte delle APP VPN per Mac.

  • Non comprende una funzione per il blocco delle pubblicità che ti permetta di navigare senza noiose interruzioni pubblicitarie.

  • La funzione split tunneling non funziona per le versioni iOS e Linux. 

2. NordVPN per macOS

La prossima APP VPN per macOS è NordVPN. Questo software VPN utilizza la crittografia standard AES-256 e PFS (Perfect Forward Secrecy) per evitare problemi di sicurezza. Nasconde il tuo indirizzo IP e DNS così bene che le tue attività online sono perfettamente al sicuro e private. Può aggirare la maggior parte delle censure governative per assicurarti uno streaming illimitato, social media e altri tipi di intrattenimento. È possibile utilizzarlo su Windows, macOS, Android, iOS, router e perfino sui cellulari Blackberry.

NordVPN per MacPrincipali caratteristiche di NordVPN:

  • Ha una politica ferrea di non registrazione, per cui non traccia, raccoglie o condivide i dati degli utenti.

  • La velocità media di questa VPN per Mac è di 115 Mbps.

  • Mette in sicurezza Internet e utilizza server non visibili per nascondere il tuo traffico alla massima potenza.

  • Supporta la funzionalità di split tunneling per permetterti di accedere ai contenuti protetti dalla VPN e navigare tra contenuti locali.

  • Offre piani a pagamento a partire da 11.95$ al mese.

  • 5200+ server in 59 Paesi.

  • Possono connettersi 6 dispositivi contemporaneamente.

  • Include lo strumento di cyber security che blocca le pubblicità e i siti che ospitano malware.

  • Sono disponibili le estensioni browser per Chrome e Firefox.

  • È disponibile la funzione Kill Switch personalizzabile.

Inconvenienti da considerare:

  • Non c’è una versione gratis ed è anche uno dei servizi VPN più costosi.

  • Funziona solo a partire da macOS 10.12 in poi.

3. ProtonVPN per MacOS

In ultimo, un altro strumento VPN per Mac è ProtonVPN. È un ottimo servizio VPN per Mac gratis con larghezza di banda illimitata. Questo provider VPN ti aiuta ad accedere in sicurezza e privatamente a molti siti web e contenuti. È supportato da dispositivi Windows, macOS, iOS, Android e Linux.

ProtonVPN per Mac

Vantaggi di usare ProtonVPN:

  • Applica una politica di non registrazione che non raccoglierà i dati degli utenti per assicurarne la privacy.

  • La velocità media di questa VPN è di 47 Mbps, abbastanza per lo streaming HD 1080P che, di solito, richiede 5 Mbps.

  • Il suo quartier generale si trova in Svizzera, il Paese con le leggi sulla privacy più severe al mondo, perciò non potrebbe mai raggiungere un compromesso con la sorveglianza capitalista.

  • La versione gratuita offre larghezza di banda illimitata.

  • Ad oggi possiede 1255 server in 55 Paesi.

  • Non respinge o blocca le pubblicità.

  • Il piano di pagamento base con più funzionalità costa 4$ al mese e ti garantisce il rimborso entro 30 giorni.

  • Possono connettersi fino a 10 dispositivi contemporaneamente.

  • È disponibile il comodo pulsante Kill Switch.

Inconvenienti da considerare:

  • Non ha una buona assistenza cliente e non offre una chat di assistenza live.

  • Ha pochi server e posizioni.

  • La velocità è minore.

  • È compatibile con macOS 10.12 o superiori. 

Oltre alle tre VPN per Mac descritte qui sopra, un’altra VPN gratis per Mac sta arrivando: iTop VPN. iTop VPN è supportata da Windows, iOS e Android. Sarà presto disponibile per MacBook Ari/Pro e modelli iMac. Potrai accedere ai contenuti internazionali e rimanere sempre anonimo durante la navigazione online.

Le principali caratteristiche di iTopVPN previste sono:

  • Questa VPN per Mac gratis non traccerà, raccoglierà o venderà mai e poi mai i tuoi dati, grazie alla sua politica di no registrazione.

  • La versione gratuita offerta ti aiuterà a connetterti alla rete locale con larghezza di banda illimitata. I server personalizzabili per lo streaming terranno al sicuro durante la navigazione web, streaming di musica o gioco.

  • La sua protezione unica per i Wi-Fi pubblici assicurerà il tuo traffico web in ambienti Internet non sicuri.

  • Possiede 1800+ server in 100+ posizioni.

  • Permette a 5 dispositivi di connettersi contemporaneamente con un solo account.

  • Sono disponibili le funzionalità di blocco delle pubblicità e Kill Switch.

Se sei preoccupato per la tua sicurezza online e la privacy e vuoi essere libero di accedere ai contenuti bloccati, la VPN è fondamentale. Se stai cercando una VPN per Mac, ti consiglio ExpressVPN, NordVPN e ProtonVPN. Sia ExpressVPN che NordVPN sono le migliori ma i loro costo è piuttosto alto, mentre ProtonVPN offre un piano gratuito ma non offre alcune funzionalità e l’accesso ad alcuni contenuti.

Tuttavia, non dimenticarti di provare iTop VPN: la nuova APP VPN per Mac che verrà presto rilasciata. Offrirà una versione gratuita con numerosi benefici.


Articoli correlati
iTop VPN

iTop VPN per iOS

iTop VPN per Android

Ottienilo su Google Play Ottienilo sull'App Store
Installa